CENTRO - PROTEZIONE DONNA

Vai ai contenuti
Che cosa è il Centro Antiviolenza

Il Centro Antiviolenza, denominato “Protezione Donna”, è un servizio di ascolto e di sostegno per le donne in difficoltà, in particolare per quelle vittime di violenza fisica e/o psicologica.
 Ha sede ad Angri, in via Incoronati n. 32, e funge come punto di raccordo delle attività dei due sportelli satelliti ubicati nei comuni di Sarno e Roccapiemonte, quale struttura di front office, il Centro ha finalità di:
  • fornire informazioni complete sui servizi offerti, sui diritti delle donne e sulle strutture sociali pubbliche e private disponibili sul territorio;
  • permettere di accedere più facilmente, e in modo assistito, alla rete integrata degli interventi e dei servizi sociali.
Il Centro "Protezione Donna" e i due sportelli collegati di Sarno e Roccapiemonte sono aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 13.00 il Centro di Angri anche il martedì e giovedi dalle 15.00 ore 18.00.
Che cosa fa
 
La struttura offre gratuitamente alle donne servizi di accoglienza, ascolto attivo, informazione e accompagnamento.
Nello specifico:
  • Accoglie richieste di aiuto e segnalazioni di violenza/abuso offrendo un ambiente protetto ed accogliente
  • Offre uno spazio fisico e psicologico dove poter esprimere il proprio disagio e fare emergere la violenza sommersa
  • Offre consulenza psicologica e legale
  • Collabora con la rete dei servizi e delle strutture esistenti sul territorio che si occupano di violenza, anche per quanto riguarda l'attivazione di interventi di protezione immediata.
A chi si rivolge
 
Tutte le donne residenti nei comuni dell'Ambito S1 possono usufruire dei servizi offerti dal Centro Antiviolenza di Angri. Basta contattare il numero telefonico 345.685.7681, attivo 24 ore su 24, per poter ricevere accoglienza e sostegno gratuitamente.
Il personale della struttura garantirà un ascolto attento e partecipato offrendo un sostegno psicologico, sociale e una consulenza legale.
Il Centro è prima di tutto un luogo di protezione dalla violenza e dà la possibilità alle donne che ne sono vittime di maturare strategie di cambiamento con il supporto di operatrici esperte e qualificate.
È possibile approfondire ogni argomento sul sito, si potrà anche scaricare l'app gratuita per essere informati costantemente sulle attività proposte dal Progetto.


I comuni dell'Ambito S1:
Scafati, Angri, Castel San Giorgio, Corbara, Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Pagani, Roccapiemonte,San Marzano sul Sarno, Sant'Egidio del Monte Albino, Sarno,San Valentino Torio
Torna ai contenuti