Progetto Protezione Donna - Centro antiviolenza - PROTEZIONE DONNA

Vai ai contenuti
Chiama al Centro Antiviolenza di Angri
Dal 2 gennaio 2017
LE ATTIVITÀ
PROSEGUIRANNO
PRESSO LO SPORTELLO
DEL CENTRO ANTIVIOLENZA DI ANGRI
in Via degli Incoronati, 32

SE SEI IN DIFFICOLTÀ
Puoi chiamare lo 081.191.753.96 oppure il 345.685.76.81 H24
e parlare con persone professionali e fidate

Seminario 10 Ottobre 2016



Dopo il Centro di Angri
inaugurato lo sportello
"Protezione Donna"
di Roccapiemonte
presso il Centro Sociale
in via Fratellanza

Reagisci, non sei più sola.

È lo slogan del progetto Protezione Donna che ha come suo primo obiettivo quello di combattere la violenza alle donne.
Presentato il TotemLilly”
Il Totem che prende il nome da Lilly la donna simbolo della comunicazione del progetto pilota "Protezione Donna"
è stato presentato ai ragazzi e posizionato all'interno dell'Istituto in modo da ricordare a tutti che sul territorio c'è una forma di aiuto alle donne vittime di violenza,
su uno dei lati una cassetta della posta raccoglierà le segnalazioni di chiunque, alunni e non che vorranno anche in forma anonima evidenziare uno stato di disagio.

Cominciati Giovedi 28 GENNAIO 2016  i primi incontri con le scuole,
con la scuola media inferiore Samuele Falco a San Pietro di Scafati
Grande attenzione da parte dei ragazzi


CONCORSO FOTOGRAFICO

Parte il Concorso Fotografico abbinato al progetto Protezione Donna.
Gli alunni dovranno fotografare la violenza di genere, e inventare uno slogan che si abbini alle immagini proposte.
Verrano poi premiati la miglior foto e slogan per ogni istituto, e la migliore tra tutti riceverà come premio una macchina fotografica.
L'immagine e lo slogan verranno poi utilizzati per i prossimi messaggi nella comunicazione del progetto
Nei prossimi giorni sarà pubblicato il REGOLAMENTO del Concorso
Buon lavoro a tutti, e vinca il migliore.
SITO IN COSTRUZIONE SITO IN COSTRUZIONE
Torna ai contenuti